Il sito immobiliare internazionale Cubo Immobiliare è la prima rete di annunci immobiliari internazionale in Europa.


               Optimhome

Home Page Annunci Contatto  
Benvenuto



Valuta:


Unità:
ANNUNCIO DEL GIORNO













ALCUNI IMMOBILI
57050 METZ
(Francia)
Appartamento di 67 m²
84 000 EUR
Appartamento a 57050 METZ

84160 CUCURON
(Francia)
Terreno edificabile di 2 000 m²
240 000 EUR
Terreno edificabile a 84160 CUCURON


Come fare per vendere a un acquirente estero?

Come fare per vendere la propria abitazione a un acquirente inglese o francese? Cosa cambia per il venditore? Come fare se l'acquirente non parla italiano?

Queste e tante altre sono le domande che si pone un proprietario nel momento in cui decide di pubblicare un annuncio multilingue sulla nostra rete.

Il problema della lingua

Prima di tutto è necessario sapere che, quando un cliente straniero decide di acquistare un bene immobiliare nel vostro paese, generalmente ci ha già trascorso le vacanze (solitamente più di una volta). Conosce quindi la regione in cui desidera acquistare e talvolta ha già dei possedimenti nella stessa zona.

In altre parole, conosce il vostro paese e parla un po' italiano. Durante le visite, può comunque farsi accompagnare da qualcuno che sappia la lingua. Infine, l'atto di acquisto è una formalità per cui è indispensabile comprendere un minimo di italiano al fine di capire le diverse fasi della procedura.

Nonostante ciò, il vostro annuncio sarà consultato da persone in diversi paesi ed è quindi indispensabile rivolgersi ai potenziali acquirenti nella loro lingua: provate a mettervi nei panni dell'acquirente estero. Vi trovereste probabilmente un po' disorientati davanti a un annuncio in lingua straniera scritto con un linguaggio specifico di cui non si è in grado di comprendere tutte le sfumature. Questo è il motivo per cui tutti i nostri annunci Internet vengono pubblicati integralmente in 6 lingue. In questo modo possiamo rivolgerci a più di 350 milioni di cittadini europei nella loro lingua madre.

Inoltre, i nostri annunci sono estremamente dettagliati e in grado di offrire numerose informazioni, indipendentemente dalla lingua. Nel caso in cui l'acquirente risieda nei pressi della vostra zona, potrebbe essere disposto a visitare immediatamente l'immobile. D'altra parte, un acquirente estero deve per forza organizzarsi, pianificare gli spostamenti e scegliere in anticipo i beni che desidera visitare. Cubo Immobiliare propone degli annunci ricchi di dettagli in grado di facilitare questa situazione.

È possibile inoltre integrare l'annuncio precisando le lingue parlate e il livello di padronanza di ogni lingua (scritto e orale). In questo modo, gli utenti che consultano il vostro annuncio possono scegliere in quale lingua contattarvi. Nel caso in cui non parliate alcuna lingua straniera, l'acquirente sa che è possibile comunicare con voi esclusivamente in italiano.

Lo sapevate?
OPTIMHOME pubblicizza il vostro immobile a 350 milioni di persone in Europa, in 6 lingue, in collaborazione con Cubo Immobiliare, primo portale immobiliare multilingue.

Come trovare degli acquirenti stranieri?

O meglio, come attirare gli acquirenti stranieri? Come fare per comunicare la vendita del proprio bene immobile a inglesi, francesi, belgi, olandesi o americani?

Se, ad esempio, parlate perfettamente inglese, potete scegliere di pubblicare il vostro annuncio personalmente su siti o giornali inglesi. In questo caso però il costo sarà molto elevato e l'annuncio sarà consultabile solo da utenti anglofoni.

L'altra soluzione è pubblicare un annuncio multilingue ed estremamente dettagliato. I servizi di Cubo sono stati creati apposta per consentire ai proprietari italiani di rivolgersi in maniera semplice (ed economica) a oltre 350 milioni di cittadini europei, anche se non si conoscono lingue straniere.

Prima rete immobiliare multilingue europea, Cubo Immo dona visibilità al vostro bene immobile anche nel resto dell'Europa. Con un paio di semplici clic del mouse, un inglese, un francese, un americano o un olandese può leggere il vostro annuncio, scoprire le caratteristiche dell'immobile e contattarvi direttamente. Attualmente, Cubo Immobiliare è l'unica soluzione che consente di diffondere gli annunci immobiliari (vendite o affitti) a livello internazionale e in diverse lingue.

Lo sapevate?
OPTIMHOME pubblicizza il vostro immobile a 350 milioni di persone in Europa, in 6 lingue, in collaborazione con Cubo Immobiliare, primo portale immobiliare multilingue.

Cosa fare una volta trovato l'acquirente?

Le formalità riguardanti l'acquisto sono ancora più semplici: la vendita viene gestita obbligatoriamente dal vostro notaio. Di conseguenza, se un acquirente estero desidera acquistare il vostro immobile, sarà il notaio ad occuparsi della firma del compromesso e, in un secondo momento, dell'atto autenticato. Sarà sempre il notaio a fornire all'acquirente tutte le informazioni utili riguardanti la vendita. Se necessario, potrà servirsi di un traduttore esperto in materia giuridica per tradurre i documenti ufficiali (il compromesso e l'atto autenticato). Ma questa non è una vostra preoccupazione: voi dovrete occuparvi esclusivamente della visita all'immobile. In questo caso, non importa se si tratta di un acquirente francese, inglese o italiano.

Che tipologia di immobili interessa principalmente agli stranieri?

Contrariamente a quanto si pensa, gli stranieri che acquistano un bene immobile in Italia non cercano esclusivamente i prezzi più alti. Possono essere interessati all'acquisto di appartamenti, case da ristrutturare, case di campagna o delle proprietà.